Centro Logistico Europeo per la ISS

http://www.altecspace.it/wp-content/uploads/2014/07/10537972_757625224280767_8039484019089417692_o.jpg

La vita quotidiana in orbita del Laboratorio Europeo (Columbus) richiede un supporto logistico non indifferente ed ESA ha assegnato ad Altec il ruolo di Centro Logistico Europeo per la Stazione Spaziale. Al fine di agire per conto di ESA, ad Altec è stata richiesta la certificazione di “mittente conosciuto” e di “operatore economico autorizzato”.

Le funzioni assegnate ad Altec sono elencate nel seguito:

1.  Magazzino centralizzato per i ricambi.

Altec è in grado di predisporre la seguente infrastruttura:

  1. 150 m3 equipaggiati con scaffalature e armadietti per l’immagazzinamento di componenti sia di volo che di terra. Una parte di quest’area viene allocata per conservare la documentazione (anche di accettazione) relativi ai vari componenti del magazzino.
  2. 150 m2 di superficie con un soffitto alto da permettere l’immagazzinamento di volumi elevati di casse utilizzate per il trasporto di equipaggiamenti di dimensioni elevate.
  3. una camera pulita (pulizia classe 100.000) per eseguire tutte le operazioni che comportano l’esposizione temporanea di equipaggiamanti di volo all’ambiente circostante.

2.  Gestione dell’inventario dei componenti in magazzino.

Il compito principale è quello di avere aggiornato l’inventario di tutti i componenti immagazzinati a terra. A tale scopo Altec conduce periodiche ispezioni presso i diversi magazzini europei.

3.  Uso del Logistics Information System (L.I.S.).

Il s/w Logistics Information System (L.I.S.), di proprietà di Altec, è lo strumento che permette la gestione dei vari magazzini europei dal punto di vista del controllo della quantità di oggetti disponibili, la loro ubicazione e il loro stato.

4.  Supporto di Ingegneria Logistica.

Questa attività si riferisce alla gestione delle parti di ricambio dal punto di vista della loro criticità (richiesta di un immediato utilizzo in orbita), stato del componente in vista di un suo possibile lancio sulla Stazione per un suo utilizzo in orbita, controllo e verifica delle disponibilità nei vari magazzini.

5.  Pianificazione delle attività di logistica di terra.

Include la pianificazione di Packaging Handling Storage & Transportation (PHS&T) con riferimento ad un preciso periodo di vita di Columbus (generalmente ogni 6 mesi). Inoltre, Altec raccoglie tutti i requisiti logistici associati e definisce il supporto richiesto.

6.  Logistica associata ad un lancio.

Questa attività si focalizza sulla collezione e consolidamento di tutti i dati e documentazione richiesta da NASA e dai Russi per utilizzare un loro veicolo per lanciare sulla Stazione o per far tornare dalla Stazione un componente, esperimento o campione biologico di proprietà ESA.

7.  Packaging Handling Storage & Transportation (PHS&T).

Si riferisce alla esecuzione e al monitoraggio delle attività di PHS&T di tutti i componenti di proprietà ESA (di volo, non di volo, esperimenti e campioni biologici) per il loro trasporto verso/dalla Stazione Spaziale.

8.  Gestione della manutenzione dei componenti di terra.

Altec ha il compito di gestire la manutenzione dei componenti non di volo, attraverso attività di analisi ingegneristiche sulle diverse anomalie riscontrate, pianificando azioni manutentive sia di prevenzione che correttive.

9.  Inventario dei componenti in orbita.

Altec ha il ruolo di aggiornare l’inventario dei componenti ESA presenti in Columbus. Questo implica avere il controllo dei diversi spostamenti dei componenti e la loro ubicazione al fine di supportare adeguatamente gli astronauti in caso di ricerca veloce di un componente e di pianificare eventuali rifornimenti di nuovi ricambi.

10. Preparazione della spedizione di un component al sito di lancio.

Durante questa attività Altec integra fisicamente tutti i componenti all’interno delle borse/casse per la loro spedizione al sito di lancio verso la Stazione Spaziale.