Utilizzazione ESA ISS

SUPPORTO INGEGNERISTICO

In questo ambito ALTEC supporta le attività del Columbus Control Centre attraverso la partecipazione di proprio personale al team del Centro di Controllo, tra cui un Flight Director , due responsabili di postazione per il Sistema Columbus in generale e altre due risorse volte per aspetti di Data Management (computers di bordo).

SYSTEM AND P/L TRAINING
Ancora nel contesto del “Supporto Ingegneristico” dal 2000 vengono anche svolte selezionate attività di training da parte di istruttori ALTEC che lavorano nei team ESA presso l’European Astronaut Centre (EAC) di Colonia:

  • COLUMBUS System Crew Training

L’istruttore ALTEC è responsabile in particolare per la parte ECLSS (Environmental Life Support System) e System Operations per tre livelli di astronaut training: User, Operator e Specialist.

  • COLUMBUS Payload Crew Training

Gli istruttori ALTEC sono responsabili in particolare dei Payloads di Classe I Columbus (FSL ed EPM) ed anche dei Payload di Classe II (esperimenti che vengono effettuati sulla ISS in moduli ESA, NASA o Russi).

  • ATV Crew Training

L’istruttore ALTEC è responsabile delle operazioni di bordo e delle operazioni di emergenza di ATV. Inoltre segue l’On Board Training, gli Emergency Drills di Stazione e durante la missione segue in real time le attività degli astronauti principalmente dalla sala di controllo ALTEC.

ENGINEERING SUPPORT CENTER

ALTEC ha creato un Engineering Support Center (ESC) per offrire un supporto ai programmi ESA sviluppati nell’ambito della Stazione Spaziale (Columbus, Payloads, ATV).
L’ESC è collegata direttamente sia al Columbus Control Center (nelle vicinanze di Monaco di Baviera) sia ai diversi centri europei responsabili delle operazioni in orbita dei diversi Payloads (EDR, FSL, SOLAR). Il Centro riceve il continuo flusso di dati di telemetria direttamente dal COL-CC durante la normale giornata lavorativa, mentre compie un back-up mattutino dei dati della notte precedente. In questo modo tutta la telemetria di Columbus e dei P/L’s viene archiviata all’interno del Centro per poter essere successivamente rivisitata in caso di anomalie o per eseguire delle previsioni dell’efficienza del sistema a breve scadenza In aggiunta, il Centro è dotato di un sistema di “voice loops” che permette di interagire prontamente con gli operatori ubicati al COL-CC. Infine, un sistema video completa l’infrastruttura, indispensabile per poter seguire tutte le operazioni eseguite dagli astronauti durante, ad esempio, delicate operazioni di manutenzione a bordo. Il supporto fornito dalla sala ESC è di due tipi:

  • REAL TIME – quando le attività sono legate a ciò che avviene in tempo reale sulla Stazione Spaziale. Queste richiedono strumetni specifici, una infrastruttura adeguata in termini di sicurezza, di organizzaizone di teams e di procedure specifiche.
  • OFF LINE – quando le attività da svolgere hanno delle tempistiche più lunghe e, generalmente, sono svolte con il supporto di modelli matematici, datebases, documentazione relativa alla fase progettuale, simulatori.

LA SCHEDA UTILIZZAZIONE ESA DELLA ISS (pdf)