NBTF

ALTEC Neutral Buoyancy Test Facility – NBTF


La Neutral Buoyancy Test Facility (NBTF) permette di simulare i movimenti tipici di un ambiente a ridotto valore di gravità. L’impianto è utilizzato per l’ottimizzazione dei progetti dei Moduli Abitati della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) così come permette di sviluppare e verificare le operazioni di volo e l’ addestramento degli Astronauti sia con simulazioni di attività all’interno dei moduli (IVA) sia all’esterno (EVA). Può anche essere utilizzato per applicazioni di ricerca e sviluppo in campo medico/scientifico, per l’addestramento di personale di Organizzazioni Istituzionali, per lo sviluppo e prova di attrezzature subacquee, per la produzione di documentari e spot pubblicitari in ambiente acquatico.

Galleggiamento Neutro – Neutral Buoyancy
Con il termine “Galleggiamento Neutro – Neutral Buoyancy” si identifica quella particolare condizione in cui un oggetto si trova in equilibrio tra la forza attrattiva della terra e la spinta idrostatica dell’acqua. Persone ed oggetti che presentano tale caratteristica di galleggiamento (ottenuta mediante la combinazione di pesi e dispositivi di galleggiamento) sembrano “librarsi” nell’acqua. Nel caso particolare delle applicazioni nei Programmi Spaziali, oggetti di grandi dimensioni e perfettamente equilibrati possono essere facilmente manipolati come se si fosse in orbita.

La NBTF è composta da:

  •   vasca con sistemi di supporto
  •   sala controllo
  •   sala riunioni
  •   sala medica
  •   due spogliatoi con bagni e docce
  •   carro ponte per movimentazione modelli

Dimensioni della Vasca
La vasca ha forma ottagonale con le pareti opposte ad una distanza di 9.3 m e 5 m di profondità ed è completamente fuori terra. Quattro delle otto pareti sono provviste di vetri trasparenti in modo da permettere l’osservazione dello svolgimento delle attività anche dall’ esterno. Il volume complessivo della vasca è di 340.000 litri di acqua.

Sala Controllo
La sala controllo è il “Centro Operativo” dell’impianto; da questa sala (posizionata in corrispondenza di una delle quattro pareti trasparenti) il personale incaricato gestisce e controlla, per mezzo di un sistema audio e di un sistema video, tutte le fasi di esecuzione delle prove. Supporto Medico
Durante l’esecuzione delle prove è presente un supporto medico che verifica le condizioni fisiche dei subacquei ed interviene in caso di necessità. E’ disponibile una sala medica dedicata dove si effettuano i controlli pre-immersione e si trattano eventuali emergenze.

Sistema di Comunicazione Audio
L’ NBTF è dotata di un doppio sistema audio indipendente. Il primo sistema è ad una via dalla sala controllo verso l’acqua per mezzo di 2 altoparlanti ad immersione; il secondo sistema è a due vie e permette il dialogo bi-direzionale tra l’operatore audio ed il subacqueo, che indossa un casco particolare. E’ possibile ascoltare le trasmissioni attraverso un sistema di distribuzione (altoparlanti) presente nell’area della NBTF.

Sistema di Comunicazione Video
La copertura video delle attività che si svolgono nell’ NBTF avviene per mezzo di due telecamere di cui, una fissa posizionata all’interno della vasca ed una mobile operata da un operatore subacqueo. Esiste la possibilità di registrare le immagini video e, tali immagini, sono anche rese disponibili al pubblico su monitors presenti nelle varie aree della facility.
Movimentazione di Oggetti Pesanti e Modelli
La NBTF è provvista di un carro ponte (massimo carico di sollevamento pari a 12.5 tonnellate) che permette la movimentazione di oggetti pesanti e di modelli da un’area di “parcheggio” chiusa antistante le vasca verso la vasca e viceversa.

Sistema di Trattamento dell’ Acqua L’acqua all’interno della vasca è riciclata a ciclo continuo. Il controllo delle caratteristiche fisiche e chimiche dell’acqua avviene in modo continuativo ed automatico in modo tale da mantenere una temperatura all’interno di un intervallo tra 27 e 29 gradi Celsius ed un valore di Ph pari a 7.5; tali caratteristiche chimico-fisiche evitano ai subacquei possibili problemi di ipotermia, riducono le possibili crescite di contaminanti e minimizzano gli effetti di corrosione dei materiali immersi, modelli ed altro. Riferimenti: A. Bellomo – ALTEC S.p.A.
Scientific & Ground Applications Programs
Phone: 0039 – 011 – 74 30 453 Fax: 0039 –011 – 74 30 064
E-Mail: alessandro.bellomo@altecspace.it
M. Benassai –ALTEC S.p.A. Medicine & Biotechnology
Phone: 0039 – 011 – 74 30 078 Fax: 0039 –011 – 74 30 064
E-Mail: mario.benassai@altecspace.it